Perché le attività psicologiche online funzionano?

Le attività psicologiche online garantiscono il raggiungimento degli obiettivi terapeutici quanto quelle in presenza (Stoll et al., 2020: Pikalov, 2005). Alcuni studi hanno evidenziato come, in taluni casi, il dialogo online, svolto in un ambiente confortevole per il paziente, agevoli l’accesso ai contenuti emozionali (Pikalov, 2005). Un esempio è il primo coming-out degli adolescenti, che in molti casi avviene su internet (Dzurick, 2018).

Si stanno rivelando, inoltre, estremamente funzionali per garantire l’assistenza psicologica durante la Pandemia da COVID-19 (Békés & Aafjes-van Doorn, 2020; Negron et al., 2021).

Secondo la mia esperienza, le attività psicologiche online sono più economiche in termini di costi e comode sul piano organizzativo, poiché non prevedono spostamenti da parte del paziente; sono anche più flessibili sugli orari, poiché è più semplice concordare un appuntamento. Queste agevolazioni riducono il novero di impedimenti quotidiani che possono impedire l’accesso ad una seduta, garantendo la costanza del processo clinico ed il raggiungimento più veloce degli obiettivi terapeutici.

Per ulteriori informazioni, è possibile inviare una mail all’indirizzo info@francescadice.com.

Bibliografia.

Békés V. & Aafjes-van Doorn K. (2020). Psychotherapists’ attitudes toward online therapy during the COVID-19 pandemic. Journal of Psychotherapy Integration, 30(2), 238–247. https://doi.org/10.1037/int0000214

Dzurich A., (2018). In: Stewart C., Social media, IpHones, iPads and Identity: Media impact on the Coming-Out Process for LGBT youths. Lesbian, Gay, Bisexual, and Transgender Americans at Risk: Problems and Solutions. ABC-CLIO, ISBN 9781440832369

Negron, DNP, Michael Angello, “Transitioning from Onsite to Online Psychotherapy Visits during the COVID-19 Crisis” (2021). Doctor of Nursing Practice Final Manuscripts. 144. https://digital.sandiego.edu/dnp/144

Pikalov A., (2005). Online Counseling: A Handbook For Mental Health Professionals. American Journal of Psychiatry 162(3):638-638. DOI:10.1176/appi.ajp.162.3.638

Stoll J., Müller J. & Trachsel M. (2020). Ethical Issues in Online Psychotherapy: A Narrative Review. Front. Psychiatry. https://doi.org/10.3389/fpsyt.2019.00993

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...